17 luglio, 2010

ArbaTonio: the first

Ecco finalmento il mio primo arbalegno.
Il fucile è un ottanta monoelastico in ramino monta meccanica ermes steel.
Costo complessivo euro 27,00 escluso resine...e ovviamente la mia manodopera...

La cosa bella che il legno che mi è stato regalato  da mio suocero era prima una telaio di porta . Ho solo dovuto comprare una fresa econimica della valex da banco per effettuare le rastremature sull'affusto....la resina epossidica bicomponente l'avevo già.

Voluto per la pesca invernale e per un caricamento veloce presenta un ottimo brandeggio laterale. Per la leggerezza del legno usato, la testata, una volta impugnato il fucile non è positiva ma leggermente negativa. Il fucile non è molto pesante e l'impugnatura, lavorata per la mia mano, dx è comoda inclinata quanto basta.
Insomma un semplice fucile e spero funzionale.
Sono ancora aa effetturare piu' adeguate prove balistiche su bersaglio fisso con aste di diversa lunghezza e diametro.
In seguito posterò le fasi di realizzazione.

2 commenti:

  1. Anche tu tra gli arbageppetti !!!
    Complimenti !! Bel lavoro.
    Qund'è che passi al carbonio ??
    A parte gli scherzi, sembra ben realizzato. Affina l'arte, non sia mai che un giorno te ne commissiono uno. Ciao

    RispondiElimina
  2. Non mi aspettavo venisse così...
    Alla luce delle varie prove ho abinato un'asta da 115x6,25 con pernetti in modo da utilizzare ogive in dynema e 1 elastico ambrato da 17,5 cm 50.
    Il prossimo 80 dovra essere in teck...ma mi si deve rompere prima questo...
    Piuttosto vorrei abbinare un mulinello molto micro...ma i totem micro non mi piacciano perchè sono molto pesanti ed hanno l'asse orizzontale...il seatec sebbene mini..risulta molto capiente ma ancora troppo voluminoso...mi sa che mi tocca farmelo da me...azzarola!!

    RispondiElimina