07 giugno, 2010

Ottimo inizio di stagione di pesca subacquea

Diario di Pesca di Roberto:
Stamattina mi sono recato con un mio cugino a fare la seconda pescata subacquea... appuntamento alle 6.30 arrivo a mare, ci vestiamo, ci prepariamo e si parte... corrente da NW, onda lunga(residuo del vento di maestrale della settimana) visibilità sui 7/8 metri... cominciamo la pescata su di un fondo di 7/8 metri e si vedono le prima catture fatte da mio cugino... un bel tordo marvizio, una salpa(manciaracina) ed una lappana tordo... io ancora nulla pasienza... decidiamo di spostarci in un fondale più impegnativo che varia dai 10/12 metri ad un massimo di 16/17 metri... posto ottimo per fare qualche aspetto a saraghi ed orate... ma saraghi si ma piccoli(200 massimo 250 grammi che non sparo) e mio cugino spara un sarago maggiore di 650 grammi in una tana in mezzo alla posidonia... faccio un altro appostamento su di un pianoro di 14 metri che sprofonda subito sui 17... mi accorgo che sulla destra e sulla sinistra non ci sta nulla... guardo sulla parete e scorgo una cernia sulla sua classica posizione in candela davanti l'ingresso della sua tana... esco lentamente dallo scoperto... faccio una caduta a foglia morta decentrandomi dalla cernia per non insospettirla, e appena sono a circa 2.5/3 metri da lei, lascio partire la freccia da 6.5mm del mio arbalete 90 in legno(acquistato da Tonio, lo ringrazio per l'ottimo fucile) colpisco il pesce e comincio a risalire filando il sagolino da 1.5mm in dyneema... chiamo mio cugino a gran voce, mi faccio passare il secondo arbalete da 90 cm per doppiare la cernia, ma appena arrivo vicino al pesce, mi accorgo con stupore che è stata presa in pino occhio e quindi fulminata su colpo... afferro la cernia per gli occhi e risalgo...
Ecco la foto del mio arbalete il legno(solo fusto)

Ecco le foto della mia magnifica cernia...


La plancetta è lunga 60 cm e larga 20

Una seconda foto della mia magnifica cernia...


Alla pesatura è stata ben 10 chili e 500 grammi Come primo pesce stagionale non mi pare male
Alla Prossima.. un abbraccio Roberto

1 commento: